salta al contenuto

Ricerca altre vendite

Udienze vendite Mobiliari - 2015
Cosa
Procedura
Anno
 
 
Annunci
La ricerca ha prodotto 6 risultati

Beni Mobili

Fallimento 112/2016

Curatore Dott. Antonio Cortese (tel. 04241946278)
Giudice Dott. Giulio Borella

AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI

LOTTO Unico
Procedura competitiva per la vendita del marchio Mabrun.

Costituisce oggetto della vendita il marchio Mabrun, così come descritto nella perizia del dott. Giovanni Caroli.


Data asta : 15/03/19 ore 16:00
Prezzo base asta : 180.000,00
Rilancio Minimo : Euro 2.000,00

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 18/01/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Fallimenti Aziende

Concordato Preventivo 17/2018

Commissario Giudiziale Dott. Nicola Falde
Giudice Dott. Luca Emanuele Ricci

 

LOTTO Unico
Procedimento competitivo ex art. 163 bis l.f. Cessione d’azienda attualmente condotta in affitto da soggetto terzo. L'azienda ha per oggetto l’attività di progettazione e produzione di stampi plastici anche per conto terzi e si compone dei beni materiali e immateriali, trattasi di cespiti, personale dipendente, contratti di leasing in essere, per i quali è in corso di valutazione la risoluzione ex art. 169 bis l.f. Per maggiori informazioni si veda perizia e ordinanza di vendita.


Data asta : 08/02/19 ore 10:00
Prezzo base asta : 500.000,00
Rilancio Minimo : Euro 5.000,00

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 08/01/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Fallimenti Aziende

Concordato Preventivo 5/2018

Commissario Giudiziale Dott. Pietro Capraro
Giudice Dott. Luca Emanuele Ricci


LOTTO Unico
Procedimento competitivo ex art. 163 bis l.f.: cessione d'azienda della società Laserweld srl, condotta in affitto da terzi; avente per oggetto l'attività di carpenteria metallica e di progettazione, sviluppo, ingegnerizzazione dei processi produttivi relativi alla costruzione di macchine e macchinari. L'azienda risulta costituita da componenti mobiliari e immobiliari, come da perizie. Per maggiori informazioni si veda perizia e ordinanza di vendita.
Data asta : 08/02/19 ore 11:00
Prezzo base asta : 890.000,00
Rilancio Minimo : Euro 5.000,00



Data Pubblicazione: 08/01/19

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Inviti ad Offrire

Concordato Preventivo 32/2017: Invito a presentare proposte di assunzione concorrenti

Commissario Giudiziale Dott. A. Caldana
 

 

Si invita a presentare offerte di assunzione migliorative rispetto all’attuale proposta concordataria di assunzione di seguito riportata: “1. Ci impegniamo ad acquistare in blocco il complesso dei beni e crediti di Vostra titolarità, quale risultante dalla Vostra proposta di concordato e secondo quanto precisato nel successivo punto 4, per un prezzo corrispondente all’importo necessario al fine di soddisfare: a) per l’intero, tutti i debiti prededucibili, indicati nella Vostra proposta di concordato e riportati nel documento allegato sub 1 alla presente, maturati alla data in cui perfezioneremo l’acquisto; b) per l’intero, tutti i debiti privilegiati certi indicati nella Vostra proposta di concordato e riportati nel documento allegato sub 2 alla presente; c) nella misura del 25%, tutti i debiti chirografari certi indicati nella Vostra proposta di concordato e riportati nel documento allegato sub 3 alla presente. Qualora, prima del perfezionamento del nostro acquisto, eventuali passività di cui al successivo punto 2, allo stato incerte, divenissero certe, il prezzo sarà incrementato in misura corrispondente. 2. Ci impegniamo inoltre, sempre in corrispettivo dell’acquisto del complesso di beni e crediti di cui al successivo punto 3, ad assicurare il pagamento, al quale procederemo direttamente, delle seguenti passività, subordinatamente alla Vostra corrispondente liberazione, la quale sarà determinata dall’omologa del Vostro concordato: a) per l’intero, dei debiti privilegiati indicati nella Vostra proposta di concordato e riportati nel documento allegato sub 4 alla presente, i quali sono allo stato da Voi contestati, se e nella misura in cui essi venissero accertati transattivamente o per effetto di decisione giudiziale; b) nella misura del 25%, di tutti i debiti chirografari indicati nella Vostra proposta di concordato e riportati nel documento allegato sub 5 alla presente, i quali sono allo stato da Voi contestati, se e nella misura in cui essi venissero accertati transattivamente o per effetto di decisione giudiziale. 3. Ci impegniamo altresì ad assicurare, entro il 30 giugno 2019, la liberazione dell’immobile di proprietà di …OMISSIS… da Voi condotto in locazione. 4. La presente proposta ha a oggetto le seguenti attività, che verranno trasferite in blocco: (i) tutti i beni e crediti, anche futuri, litigiosi o potenziali, che siano di spettanza della Vostra Società; (ii) le giacenze di conto corrente che saranno di titolarità della Vostra Società e della Procedura al momento in cui verrà perfezionato l’acquisto; (iii) i contratti di leasing e il contratto di locazione stipulati dalla Società. E’ espressamente escluso l’acquisto dell’azienda o di rami di azienda, marchi, brevetti o altri diritti di proprietà intellettuale od opere dell’ingegno, nonché di rapporti giuridici inerenti all’azienda diversi dai crediti e dai contratti oggetto del proposto acquisto. 5. La presente proposta viene mantenuta ferma e irrevocabile fino al quindicesimo giorno successivo al passaggio in giudicato del decreto di omologa e, comunque, non oltre il 30 giugno 2021. Il contratto di cessione delle attività indicate nel precedente punto 4 si perfezionerà per effetto dell’accettazione della presente proposta, che il Liquidatore Giudiziale comunicherà per iscritto alla nostra Società a seguito del passaggio in giudicato del decreto di omologa. Entro il quindicesimo giorno successivo alla suddetta accettazione le Parti stipuleranno un atto notarile riproduttivo del contratto e di tutte le condizioni contenute nella presente proposta, compresa l’assunzione delle obbligazioni di cui alle lettere a) e b) del punto 2, e contestualmente avverrà il pagamento del prezzo corrispondente ai debiti di cui ai punti a), b) e c) del punto 1. 6. Il nostro impegno è garantito da pegno sui nostri crediti corrispondenti alle giacenze di conto corrente fino alla concorrenza dell’importo di Euro 20.000.000,00, che viene qui allegato sub 6.”. L’offerta di assunzione migliorativa dovrà essere con prezzo in aumento - rispetto a quanto sopra riportato oltre oneri di legge (IVA, se dovuta, imposte ipotecarie e catastali) e con spese integrali a carico dell’acquirente. Gli allegati sono disponibili presso lo studio del CG previa sottoscrizione di lettera di riservatezza. Le offerte di acquisto dovranno pervenire tramite PEC all’indirizzo alessandrocaldana@odcec.vicenza.legalmail.it entro 30 giorni dalla pubblicazione del presente e dovranno contenere l’impegno al deposito di assegno circolare pari al 10% dell’offerta. In caso di pluralità di offerenti si effettuerà gara informale tra i partecipanti partendo dall’offerta di maggior importo con bando d’asta che verrà successivamente emanato dal Tribunale. L’esito del presente invito sarà comunicato al Tribunale per l’aggiudicazione per i provvedimenti conseguenti.

Per tutte le informazioni contattare direttamente il Commissario al numero 0444-540298 o alla mail acaldana@atlstudio.eu specificando l’oggetto.
 

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 27/12/18

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Quote Societarie

Registro Generale Esecuzione 401/2013

Per info Anvipes (tel. 0444/235462)
Delegato: Dott.ssa Francesca Boschetti

 

LOTTO Unico
Trattasi della quota di partecipazione societaria del valore nominale di € 10.000,00 pari al 50% del capitale sociale.
Data asta : 28/02/19 ore 10:00
Prezzo base asta : 25.800,00
Rilancio Minimo : Euro 500,00

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 21/12/18

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Beni Mobili

Concordato Preventivo 86/2014

Liquidatore Dott.ssa Maria Rosa Pedrazzoli
Giudice Dott. Giulio Borella

 

LOTTO 3
Beni mobili (attrezzature, impianti ed arredi). Nel caso di aggiudicazione, verranno dati 10 giorni di tempo per ulteriori offerte migliorative di almeno il 10% in più rispetto al prezzo di aggiudicazione.
Data asta : 28/02/19 ore 17:15
Prezzo base asta : 168.874,00
Rilancio Minimo : Euro 1.000,00

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 19/12/18

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.